Link e Video primo incontro del ciclo: “Imparare a stare nella realtà. Pratiche di meditazione.”

In memoria di lei
Dicembre 31, 2020
 

C’è un modo ancestrale di stare nel mondo, che si realizza ancor prima di ogni pratica politica e di ogni gesto quotidiano. Questo modo di stare al mondo si chiama meditazione. È bello imparare metodologie di vita da altre culture, ma penso che sia anche molto bello conoscere quello che è parte della nostra tradizione, intesa come la trasmissione di quello che serve davvero per vivere. Il cammino della meditazione si intraprende sospinti dalla “filokalia”, cioè: l’amore alla bellezza. Il primo passo nella meditazione è: la posizione del corpo; trovare un modo di stare e trovare il “punto”. Quel punto -secondo le parole di Dante- “a cui tutti li tempi son presenti” (P. XVII,17). La ricerca del “punto” nella prospettiva cristiana è la ricerca del “centro vitale”: il Cuore. È nel cuore che, con un lungo allenamento, tutte le nostre energie si incontrano per essere ordinate, per uscire dal caos, dalla confusione. Ogni volta che meditiamo cerchiamo di rinascere e portiamo il mondo, la realtà, gli avvenimenti all’origine: quando tutto era calma e silenzio. Da qui si incomincia a immaginare e a ricreare.

Link del video della prima lezione:

Video lezione

Ne approfitto per ricordarvi le date degli altri due appuntamenti:

Lunedì 18 Gennaio

Lunedì 25 Gennaio

Le lezioni si terranno alle ore 18.00.

Se non sei ancora iscritto di seguito la modalità di iscrizione:

Compila i sottostanti campi richiesti.

Una volta inviata la richiesta ti verrà inviata una mail di conferma con tutte le modalità per potere accedere alle video lezioni.

Il corso è gratuito

Crediti fotografici: Simone Stanislai

 
 

     

    Comments are closed.